Salvezza

Ho imparato che gli amori possono arrivare all’ improvviso o finire in una notte; che i grandi amici possono diventare perfetti sconosciuti e che, al contrario, uno sconosciuto può diventare un amico inseparabile; che il “mai più“ non si avvera mai e che il “per sempre” finisce sempre; che chi vuole una cosa può farla e chi è determinato la ottiene; che chi rischia non perde nulla e chi non rischia non vince; che se si vuole vedere una persona, bisogna cercarla subito, domani potrebbe essere troppo tardi; che sentire dolore è inevitabile, ma soffrire è facoltativo; e soprattutto ho imparato che non serve a niente negare l’evidenza!

A volte nella vita succedono cose più grandi di noi, a volte semplicemente cambiamo noi. Il dolore non vorremo mai provarlo, tutti odiamo soffrire… il male ci uccide, ma proprio come la felicità è un sentimento forte, che ci fa sentire vivi. Il dolore fa parte della vita, ma si fa sentire di più rispetto alla felicità, è più intenso. La felicità ci fa ridere e ci rende l’animo leggero, ma il dolore ci affonda, ci affoga senza tregua. Siamo spaventati, sprofondiamo giù, e mentre cadiamo guardiamo l’abisso che ci aspetta. Invece dobbiamo guardare su, a volte ci sarà una mano tesa che ci salva, a volte vedremo solo buio, e allora come guerrieri dobbiamo farci forza e risalire, rimboccarci le maniche e ricominciare da soli. Una volta fuori dall’abisso, risalire in superficie sarà più facile. E respireremo nuova aria fresca. Salvezza.

Alessia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...